Gomez: “Impossibile giocare in dieci contro il Napoli”

Articolo di
2 dicembre 2015, 18:29
Mancini

Roberto Carlos Mario Gomez, ex Vice Allenatore dell’Inter ai tempi di Hector Cuper, in esclusiva ai microfoni di “Tuttomercatoweb”, ripercorre l’esperienza nerazzurra. Non mancano, però le dichiarazioni anche sul momento attuale della squadra, specialmente sul match contro il Napoli

L’ESPERIENZA ALL’INTER «Ricordo 2 anni meravigliosi, importantissimi dal punto di vista personale e professionale. Allenare giocatori come Toldo, Materazzi, Cannavaro, Batistuta, Crespo, Ronaldo, Vieri e Di Biagio fu un qualcosa di straordinario. Ho ancora tanti amici in Italia e vengo spesso a Como, dove ho ancora una casa».

PRESENTE E FUTURO«Inter attuale? Qua trasmettono soprattutto Premier e Liga, ma mi tengo informato sulle sorti dell’Inter. Sento spesso il mio amico Zanetti, mi ha detto che l’Inter sta facendo benissimo nonostante la sconfitta col Napoli. Giocare una gara del genere in 10, però, è quasi impossibile. Tornare all’Inter? Per me sarebbe un sogno… Intanto però mi basta mandare un grande abbraccio a tutti i tifosi dell’Inter. Li ricordo con affetto, per me è stata un’esperienza indimenticabile».