Giulini, Presidente del Cagliari: “Ho imparato tanto da Moratti”

Articolo di
15 dicembre 2015, 11:47
giulini

Inter-Cagliari sarà l’occasione per il Presidente dei sardi di tornare laddove tutto era cominciato, in qualità di membro del Cda ai tempi di Massimo Moratti, Giulini ricorda quegli anni di grande vittorie, al fianco di un Presidente che oggi prende come esempio.

GIULINI NERAZZURRO – Queste le parole del n.1 del Cagliari rilasciate a Sky: “Siamo contenti di andarci a giocare gli ottavi di finale, giocare a San Siro con l’Inter è una bella sfida. Abbiamo una squadra importante e abbiamo due rose, come dicono tutti. Viaggiamo verso San Siro ben sapendo che andiamo sul campo della prima della classe in Serie A. Moratti? Con Massimo ci sentiamo spesso, per me è stata un’esperienza importante, grazie al quale ho capito quali sono le basi da gettare. Ho imparato tanto negli anni delle vittorie di Mancini e di Mourinho. In quegli anni c’ero, quando vincevamo scudetti di fila uno dietro l’altro. Bella esperienza. Da Massimo ho imparato quanta passione ci debba essere ogni giorno, quanta generosità: per lui l’Inter era un bene di tutti e un bene dei tifosi, questo è quello che dobbiamo fare tutti noi presidenti. Al di fuori del calcio, tutti abbiamo grandi attività, ma in questo mondo dobbiamo mettere la passione e cercare di dare più soddisfazioni possibili ai nostri tifosi”.