Giuliani: “Inter spenta quando si è spento Perišić. Spalletti…”

Articolo di
24 febbraio 2018, 01:20
Fulvio Giuliani

Il giornalista Fulvio Giuliani è stato ospite di “YouPremium Weekend” su Premium Sport. Secondo lui il motivo che ha scatenato il crollo dell’Inter è stato l’inizio di una lunga serie di prestazioni negative da parte di Ivan Perišić, mentre Luciano Spalletti avrebbe messo in conto una parte delle difficoltà attuali.

CALO MA NON COSÌ«Luciano Spalletti in difficoltà? Più grande di lui no, onestamente parliamo di un allenatore di tale esperienza che il problema secondo me non si comincia neanche a porre. Io credo che lui si aspettasse grosse problematiche, erano nell’ordine delle cose, poi parti così bene in termini di punti, perché poi il gioco non è mai stato qualocosa di clamoroso, magari non si aspettava il blackout di due mesi, erano francamente impronosticabili. C’è anche da dire che una squadra non pronta e non matura arriva lì su, se ci riflettiamo un attimo il cedimento psicologico è nell’ordine delle cose, poi magari non così lungo. Interessante quello che ha detto su Wanda Nara, il richiamo a ricordare che non parla la moglie ma l’agente, lì il discorso è complesso. L’Inter si è spenta quando si è spento Ivan Perišić, ha smesso di risolvere tanti problemi e sono incominciati i problemi, perché poi non ha una grande varietà tattica».






ALTRE NOTIZIE