Giuliani: “Brozovic? Chiamate uno psicologo”

Articolo di
4 ottobre 2016, 21:01
Marcelo Brozović Inter-Hapoel

Il giornalista sportivo Fulvio Giuliani critica duramente l’atteggiamento tenuto da Marcelo Brozovic negli ultimi tempi, atteggiamenti che lo hanno di fatto emarginato dall’Inter

Ormai Marcelo Brozovic sembra essere sempre più fuori dai piani dell’Inter e l’inopportuno selfie postato sui social network mentre l’Inter perdeva a Praga in Europa League sembra aver costituito la classica goccia che fa traboccare il vaso. Dagli studi di You Premium arriva la dura accusa del giornalista sportivo Fulvio Giuliani proprio sull’uso dei social fatto dal centrocampista croato: «Che succede all’Inter con Brozovic? Non lo so, bisognerebbe chiamare uno psicologo. Da epic ad auto flagellarsi col web il passo è bravo, diventi famosissimo grazie a un selfie uscito bene, vuoi cavalcare l’onda e ci sta anche, però se perdi il senso della misura fai disastri. Non è finito fuori rosa per i selfie, ma è la spia di qualcosa che non va, è il sintomo che non sei connesso con la realtà, si sta costruendo l’Inter e tu fai qualcosa che non devi fare».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it