Giani: “Panerai ha ragione! Inter scorretta e merita la serie B”

Articolo di
6 luglio 2015, 16:12
giani

Non si placano le polemiche fra Inter e Fiorentina. Dopo le accuse lanciate tramite Twitter dal vice presidente viola Paolo Panerai e la risposta della società nerazzurra sul sito sociale, il comunicato, sempre tramite sito ufficiale, della Fiorentina, pareva aver sancito una tregua fra le società. Ma Eugenio Giani, ex membro del CDA della società dei Della Valle, oggi ha rincarato la dose

INTER IN B – Intervenuto ai microfoni di “Radioblu”, Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale Toscano ed ex membro del CDA della Fiorentina, manifesta tutta la sua solidarietà a Paolo Panerai, con cui è in ottimi rapporti da anni, invocando pene esemplari per l’Inter.
«Panerai ha ragione: è una vicenda scandalosa. L’Inter è un club che rasenta il fallimento, viene ripreso con penalità dalle istituzioni europee, è stata sanzionata dall’UEFA e poi nel calcio italiano si permette questo. Le si permette di fare certi acquisti e di comportarsi in maniera scorretta, andando a disturbare un giocatore sotto contratto, magari tramite qualche strano agente. Ma se fa tutto questo, è bene che venga mandata in Serie B, come fecero alla Fiorentina. Così che non che crei disagio, come avviene in questo momento, nei vari club italiani.»

TUTTI CONTRO L’INTER – E’ comunque singolare notare questi continui appelli alla giustizia per il comportamento interista e confrontarli con l'”Assordante silenzio” che accompagnò il fallimento del Parma. All’epoca nessuno parve accorgersi delle anomalie che circondavano la società ducale, mentre oggi sembra che l’Inter sia diventata la “Strega da bruciare in piazza” per mondare il calcio italiano da ogni peccato.

Facebooktwittergoogle_plusmail