GdS: vertice a Berlino tra Thohir, Bolingbroke e Williamson

Articolo di
7 giugno 2015, 10:11
Thohir

In casa Inter ieri è andato in scena un vertice dirigenziale. La “Gazzetta dello Sport” riporta che si è parlato di questioni economiche e finanziarie che Thohir ha voluto puntualizzare.

COLLOQUI – A Berlino ci sono stati intensi colloqui tra i dirigenti dell’Inter. Tra venerdì e ieri Erick Thohir ha avuto modo di discutere di diverse tematiche sia con Michael Bolingbroke che con Michael Williamson, responsabile finanziario in odore di promozione. Thohir ha voluto approfittare della presenza fisica di tutti.

QUESTIONI ECONOMICHE – Argomento trattato dai dirigenti è stato l’andamento dei conti. Thohir ha voluto fare il punto della situazione circa sponsor, abbonati, biglietteria e merchandising. Inoltre si è parlato della copertura finanziaria per il prossimo mercato, anche a costo di forzare alcuni paletti UEFA.

APPUNTAMENTI FUTURI – Stamattina Thohir volerà direttamente in Australia per risolvere alcune delicate questioni personali. Il presidente rivederà i suoi uomini probabilmente a fine giugno, quando è previsto un consiglio d’amministrazione necessario per l’iscrizione al prossimo campionato. Se Thohir non dovesse riuscire a tornare nemmeno a giugno presenziando al cda in conference call per l’incontro dal vivo si dovrà aspettare la tournèe in Cina di luglio.