GdS: Thohir è arrivato a Shangai. Ora si fa sul serio

Articolo di
20 luglio 2015, 08:09

Erick Thohir è arrivato a Shanghai per stare vicino alla squadra alla vigilia della partita di domani contro il Bayern Monaco. La presenza del presidente nerazzurro è un ulteriore stimolo a far bene per la truppa di Mancini e anche il momento per vedere i primi risultati dopo il mercato dispendioso. Ecco quanto riporta la “Gazzetta dello Sport”

ESAMIThohir vuole vedere come reagirà la squadra davanti a due corazzate come Bayern Monaco e Real Madrid. Detto che i tedeschi sono più rodati e si trovano in Cina da qualche giorno in più dell’Inter, questo non deve e non può essere un alibi per la squadra nerazzurra per non cercare di fare bella figura.

STATI GENERALI – Oltre alle gare, Thohir ha in programma gli “Stati Generali” del club alla presenza di tutto il management societario a cominciare dall’amministratore delegato Michael Bolingbroke. Dopodomani si discuterà di come rendere l’Inter ancora più competitiva sui mercati internazionali e di come veicolare maggiormente il brand nerazzurro.

MANCINI – Non amando fare brutte figure neppure in amichevole, Mancini ha portato subito il gruppo ad allenarsi per cercare di smaltire velocemente il fuso orario. Al “Century Park” i ragazzi del Mancio hanno svolto la seduta davanti ai tifosi cinesi che cantavano “chi non salta lossonelo è”. L’entusiasmo certamente non manca.