GdS: Rocchi promosso, rigore difficile da valutare, ma giusto

Articolo di
29 aprile 2015, 10:34

La “Gazzetta dello Sport” promuove l’arbitro Rocchi. Il rigore su Kovacic da regolamento c’è, mentre sono ineccepibili le due espulsioni per Domizzi e Badu.

PROMOSSO – La “Gazzetta dello Sport” promuove con un sei la direzione dell’arbitro Rocchi. Il fischietto vede bene in tutti gli episodi principali, a cominciare dal rigore che da regolamento può essere fischiato.

LA GARA – Giusti i due gialli a Domizzi. Il primo per proteste, col centrale che esagera per un calcio d’angolo assegnato all’Inter. Aveva anche ragione perchè Rocchi torna sulla sua decisione, ma la reazione è eccessiva. Il secondo arriva per un’entrataccia su Hernanes, ingenua visto che sapeva di essere ammonito. Per quanto riguarda il rigore Kovacic, lanciato da Icardi, entra in area e tira, con Danilo che subito dopo lo travolge in scivolata. Quando Danilo commette fallo la palla sembra proprio ancora in gioco. Dunque, da regolamento, il rigore c’è.  Nel caso in cui la palla fosse già uscita dal campo, Rocchi doveva limitarsi alla punizione per il giocatore ma non alla punizione di gioco. Una situazione molto difficile da valutare dal vivo per l’arbitro, che ci ha azzeccato. Gli animi si surriscaldano e a farne le spese è Badu. Il centrocampista viene toccato involontariamente da Hernanes, ad azione finita si catapulta da Rocchi per chiedere il fallo. Prende un giallo e subito dopo un rosso diretto per un gestaccio. Infine, giusto annullare il secondo gol a Icardi.

Facebooktwittergoogle_plusmail