GdS: Medel sarà un giocatore chiave per Mancini

Articolo di
5 luglio 2015, 15:11

Gary Medel dopo essersi laureato campione d’America con il suo Cile è pronto a tornare protagonista con l’Inter. Come ha riportato la “Gazzetta dello Sport”, Roberto Mancini lo ritiene un titolare fisso. Ma la società nerazzurra si guarda lo stesso intorno per portare ad Appiano Gentile nuovi centrocampisti.

EROE – Gary Medel in Cile è diventato un autentico monumento nazionale. Il mediano, grazie alla vittoria di ieri in Copa America ai danni dell’Argentina, è entrato nella storia del suo paese. Il Pitbull è pronto a ripetersi anche in maglia nerazzurra dopo una stagione, quella passata, che lo ha visto tra i migliori della rosa allenata da Roberto Mancini.

ALTERNATIVE – Lo stesso tecnico di Jesi, come ha riportato la “Gazzetta dello Sport, ha intenzione di renderlo un suo fedelissimo. Infatti, il ruolo di centrocampista centrale è tra più scoperti e il cileno è una certezza. Medel, al momento, è il titolare e Mancini non ha mai nascosto la grande stima nei suoi confronti. Ma i nerazzurri sono anche alla ricerca di un’alternativa. In cima alla lista dell’allenatore ci sono Mario Suarez e Felipe Melo, a dividere i due centrocampisti sono i diversi valori di mercato.