GdS: Massa vede bene su rigore ed espulsioni

Articolo di
11 maggio 2015, 11:01
Massa

La moviola della “Gazzetta dello Sport” reputa leggermente insufficiente l’operato di Massa. Gli errori principali sono stati commessi dall’assistente Passeri.

ARBITRAGGIO DIFFICILE – Cinque e mezzo. Questo il voto che la “Gazzetta dello Sport” assegna a Massa, arbitro di Lazio-Inter. Gli episodi sono stati molti, ma le colpe principali sono dell’assistente Passeri. Il pareggio di Hernanes era da annullare per fuorigioco di Medel, non visto proprio dal guardalinee. Giusto non fischiare il rigore sul tocco di mano di Biglia. Giusto il rosso a Mauricio per fallo da ultimo uomo, che affossa Palacio in posizione regolare e pronto a calciare. Nella ripresa Marchetti in uscita va sui piedi di Icardi, giusto rigore e cartellino (con Marchetti già ammonito). Icardi protesta per una trattenuta in area: restano i dubbi, si poteva fischiare. Sembra esserci, per millimetri, il fuorigioco di Candreva.

Facebooktwittergoogle_plusmail