GdS: Mancini vuole un duro in difesa

Articolo di
24 maggio 2015, 10:03
skrtel

La gara col Genoa ha dimostrato ancora una volta le lacune difensive dell’Inter. Oltre a Murillo, secondo la “Gazzetta dello Sport” Mancini si sarebbe convinto di aver bisogno di un leader dietro, un duro che possa guidare il reparto.

SERVE LEADERSHIP – Serve il nuovo Samuel. Questa è la conclusione cui è giunto Mancini secondo la “Gazzetta dello Sport” dopo l’ennesimo festival della papera difensiva visto contro il Genoa. Un leader, un duro che sappia guidare il reparto e diventi il riferimento come dovrebbe esserlo Tourè a centrocampo.

NOME D’ESPERIENZA – Murillo è già stato bloccato, ma l’identikit porta ad un elemento con più esperienza. Mancini vorrebbe uno navigato come Skrtel, ma il Liverpool difficilmente lascerà andare il difensore classe 1984.