GdS: Inter caduta al primo impegno probante, i nuovi faticano

Articolo di
28 settembre 2015, 19:42

La sconfitta subita ieri dall’Inter contro la Fiorentina ha sollevato numerosi interrogativi sulla reale consistenza della squadra di Roberto Mancini, caduta dopo cinque vittorie consecutive

Le cinque vittorie consecutive e il fatto che l’Inter sia comunque in testa alla classifica sembrano fatti già finiti nel dimenticatoio ed è cominciato il fuoco incrociato per l’Inter dopo la brutta serata di ieri al cospetto della viola di Paulo Sousa. Secondo GazzettaTV sono diversi gli interrogativi che devono essere sollevati.

CADUTA AL PRIMO IMPEGNO PROBANTE- Secondo GazzettaTV l’Inter è caduta al primo impegno veramente probante dopo aver vinto cinque partite contro avversari non irresistibili e mettendo in mostra un gioco mediocre, dimenticando però che tra le prime cinque partite vinte c’è anche un derby (e un derby non è mai una partita da poco) e che l’Inter aveva comunque messo in mostra una notevole solidità difensiva, venuta meno nella brutta serata di ieri anche per clamorosi errori di alcuni singoli.

I NUOVI FATICANO- L’analisi di GazzettaTV continua poi suoi nuovi, il mercato ha dato in mano a Mancini una squadra radicalmente rinnovata rispetto all’anno scorso e alcuni dei nuovi non sembrano ancora essersi integrati. Se Felipe Melo e Alex Telles sembrano essersi già inseriti, Perisic e Kondogbia sembrano ancora spaesati.

JOVETIC DIPENDENZA- Infine il capitolo Jovetic. L’attaccante montenegrino ha già mostrato di poter diventare indispensabile per questa Inter e la sua assenza si è sentita drammaticamente anche ieri, secondo la redazione di GazzettaTV all’Inter mancano le alternative che permettano di poter fare a meno dell’ex Fiorentina e Manchester City.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE