GdS: Guarin “portafortuna” dell’Inter, quando segna si vince!

Articolo di
17 novembre 2015, 08:14
guarin

La “Gazzetta dello Sport” in edicola oggi dedica attenzione a Fredy Guarin che, dopo il turno di squalifica, è pronto a rientrare in squadra come titolare dal primo minuto. La stima di Mancini è immutata così come il suo ruolo di “portafortuna”

GOL – Quando segna Guarin, l’Inter vince quasi sempre. Solo in un’occasione non è successo, l’11 novembre 2012 a Bergamo contro l’Atalanta dopo la sontuosa vittoria allo Juventus Stadium. Nelle altre 19 gare in cui il colombiano ha segnato, il bilancio è entusiasmante: 13 vittorie e 6 pareggi.

TALISMANO – Qualcuno potrà considerarlo “nella manica” di Mancini ma in realtà i dati dicono che deve considerarsi un vero e proprio “portafortuna” per l’Inter. Visto che contro il Frosinone mezzo centrocampo è in odore di squalifica, Guarin potrebbe ritagliarsi un posto fin dall’inizio della gara. Con la fedina sportiva “ripulita” rappresenta il mediano perfetto per Mancini.