Garcia osserva già l’Inter, decisive le prossime gare – TS

Articolo di
19 ottobre 2016, 11:30
Rudi Garcia

Frank de Boer sembra già avere il tempo contato sulla panchina dell’Inter. All’olandese servono delle vittorie nelle prossime partite. Secondo quanto si legge su “Tuttosport”, Rudi Garcia starebbe già osservando i nerazzurri in caso di chiamata. 

SPETTRO DI GARCIA«Per De Boer saranno fondamentali le prossime tre gare con Southampton, Atalanta e Torino, altrimenti il fantasma di un possibile esonero si paleserà sempre di più, prendendo le sembianze di Rudi Garcia, oggi il candidato più papabile alla sua sostituzione.  E’ infatti l’ex skipper della Roma la principale opzione sul mercato. Prandelli, nome che piaceva alla frangia cinese dell’Inter, non è più libero, mentre Capello già in estate aveva declinato l’offerta. Potrebbe rivalutare la situazione, è vero, ma Garcia è un allenatore che conosce probabilmente meglio l’attuale Serie A rispetto all’ex ct della Russia che non allena un club in Italia da ormai 10 anni. E poi questa Inter, disegnata per Mancini sul 4-2-3-1 adattabile a 4-3-3, è fatta apposta per poter essere allenata da Garcia senza stravolgimenti.

ALTERNATIVE Il tecnico francese, legato contrattualmente ancora fino al 30 giugno 2018 alla Roma, negli ultimi mesi ha rifiutato diverse offerte, dal Valencia all’Olympique Marsiglia, passando per le nazionali belga e algerina. E’ evidente che aspetti un progetto più importante e ambizioso e quello targato Suning non può che attrarre. Garcia insieme ai suo collaboratori starebbe per altro già studiando le partite dell’Inter nel caso arrivi una chiamata. Alternative? Poche: fra i tecnici italiani sono liberi Guidolin, interista e fresco di esonero dallo Swansea, e Pioli; fra i big stranieri van Gaal e Bielsa, ma si riproporrebbe il problema che sta colpendo di più De Boer, ovvero la scarsa conoscenza del nostro calcio. Tutto senza dimenticare Leonardo».

Facebooktwittergoogle_plusmail