Gambaro: “Inter costruita per giocare male! In mezzo serve…”

Articolo di
25 novembre 2015, 01:06
Enzo Gambaro

Negli studi di Gazzetta TV durante la trasmissione “Prima pagina”, l’ex difensore e attuale opinionista televisivo Enzo Gambaro analizza la rettifica di Arrigo Sacchi su Roberto Mancini, spiegando la natura della rosa nerazzurra e l’unica via da percorrere per raggiungere lo Scudetto

BRUTTEZZA VINCENTE«Sacchi nella sua rettifica ha detto che Mancini è un grande allenatore e spera che possa diventare grandissimo, quindi la critica c’è. Sappiamo come intendeva il calcio Sacchi, ma non tutti possono metterlo in pratica. Per me Mancini è molto bravo e la sta giocando così (male, ndr) perché l’Inter è stata costruita per giocare male, non può giocare bene!».

UNA ROSA PER GENNAIO«L’Inter a gennaio non ha bisogno di un petalo, ma di una rosa. Mancini vuole un giocatore in mezzo al campo per fare la differenza e vincere lo Scudetto. Devono prendere o Biglia oppure Pirlo, con uno dei due lo vincerà sicuramente».