Galliani: “Donadoni assomigliava a Facchetti perché…”

Articolo di
16 novembre 2015, 18:15
galliani

Intervenuto alla consegna del premio Facchetti a Roberto Donadoni, Galliani ha parlato della somiglianza fra i due come giocatori per il loro modo di giocare e di comportarsi in campo.

DONADONI COME FACCHETTI – Ecco le parole dell’AD rossonero Galliani durante la cerimonia per la consegna del premio Facchetti a Donadoni: «Mai premio è stato così meritato: il Donadoni giocatore assomgiliava al Facchetti giocatore per eleganza, lealtà e modi di fare. Inoltre è stato un giocatore straordinario, grande interprete del Milan di Sacchi e Capello».