Galli: “Offensivo non far giocare de Vrij con l’Inter! Se poi fa un autogol…”

Articolo di
18 maggio 2018, 00:05
Beppe Galli

Giuseppe “Beppe” Galli – procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, commenta il caso de Vrij mettendosi dalla parte del difensore olandese, che vorrebbe vedere in campo durante Lazio-Inter di domenica

DE VRIJ VA RISPETTATO – Non vede fantasmi all’orizzonte Beppe Galli, che ammette il limite tutto italiano dell’essere malpensanti: «Non dovesse giocare Stefan de Vrij, sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti della professionalità di questo ragazzo, un’offesa: io la prenderei come tale! Non si sa se Simone Inzaghi lo farà giocare, io mi auguro che possa farlo perché è giusto che lo faccia: de Vrij è un professionista, anche se giocherà contro l’Inter, che è la sua prossima squadra. Il problema ci sarebbe se succedesse l’imprevisto, tipo un autogol: apriti cielo! Perché siamo in Italia, all’estero neanche si sarebbe pensato di non farlo giocare…».