Galante: “Inter, ecco cosa vuole Spalletti! Borja Valero…”

Articolo di
24 luglio 2017, 15:21
Galante

Fabio Galante, ospite negli studi di Premium Sport, parla al termine del primo tempo di Inter-Lione: l’ex difensore, nonostante un primo tempo privo di emozioni, intravede già la mano di Luciano Spalletti e si augura che sia i nerazzurri che il Milan possano essere protagoniste in campionato. Di seguito le sue parole

LA MANO DI SPALLETTI – Il primo tempo di Inter-Lione non ha regalato particolari emozioni, ma Fabio Galante ha già capito cosa desidera Luciano Spalletti: «Primo tempo così così? Non è facile dopo 10/15 giorni di allenamento andare in un clima difficile, su un campo che non sembra bellissimo. Normale non sia stato un bel primo tempo, vediamo nel secondo se ci saranno più emozioni. Borja Valero per le qualità e l’intelligenza che ha può ricoprire tutti i ruoli del campo, chiaro che avendo tecnica superiore agli altri se giocasse più vicino alla porta potrebbe mettere palloni importanti per gli attaccanti. Luciano Spalletti, nel poco tempo che ha avuto a disposizione, ha fatto capire di volere che Handanovic giochi con i due centrali e poi palla a Gagliardini o Borja».

SPERANZA – L’ex difensore rivolge un appello sia al Milan che all’Inter: «Mercato? Chiaro che la Juventus parta ancora avvantaggiata, ha un gruppo solido e una mentalità che Milan e Inter non hanno. Però spero che sia rossoneri che nerazzurri riescano ad accorciare il gap con la Juve e possano essere protagoniste in campionato giocandosi lo Scudetto fino alla fine. Manca ancora un mese all’inizio del campionato, quindi c’è tempo per migliorare».