Gabigol: “Troppi dicono sciocchezze, voglio restare all’Inter”

Articolo di
23 dicembre 2016, 18:10
gabigol

Il giovane attaccante brasiliano ha deciso di spegnere ogni voce sul suo addio all’Inter sostenendo di volersi mettere a disposizione della squadra per guadagnarsi il posto

Nonostante lo scarso impiego stagionale, il suo nome è sulla bocca di tutti e negli ultimi minuti che Pioli gli ha concesso contro la Lazio, Gabriel Barbosa “Gabigol” ha strappato applausi a scena aperta con giocate da vero brasiliano che hanno incantato il pubblico di San Siro. Il giovane attaccante brasiliano, che più voci vogliono vicino a un addio all’Inter anche soltanto in prestito, ha voluto spegnere ogni voce dall’evento PES a cui ha presenziato oggi. Di seguito le parole di Gabigol riportate dall’edizione online della Gazzetta dello Sport: “Sono molto felice, so che ho bisogno di avere pazienza, mi sono allenato ogni giorno per migliorare sempre di più e ogni giorno di più mi sento più adatto al campionato italiano. Il piano è quello di restare all’Inter e di fare bene come ho fatto nel Santos”.

A DISPOSIZIONE DELLA SQUADRA- “Se avete visto l’ultima gara, quella con la Lazio, avete visto che è andata bene. Penso che molta gente parli a volte senza senso. Quello italiano è un calcio diverso, con grandi giocatori. Sono arrivato in Italia molto giovane e ci sono giocatori di grande esperienza. Ho imparato molto e penso sia solo una questione di tempo: nessuno inizia da titolare. In Italia ci sono giocatori diversi, grandi giocatori, ma nessuno ha il mio stesso stile. Devo abituarmi al loro stile e spero quindi di tornare a gennaio e di continuare bene la stagione”.

NON TORNA IN BRASILE- “Non tornerò in Brasile. Sono molto felice all’Inter, sono a Milano da tre mesi e mi sto adattando. Sono molto felice. E’ chiaro che spero di giocare di più. Sono felice di come è andata nell’ultima partita, è stato speciale per me, lo stadio è stato stupendo con me. Spero di restare all’Inter. Nelle ultime partite ho avuto delle possibilità. Poche, ma devo sfruttarle al massimo. Credo ci ci sia un piano per me. La città mi ha accolto benissimo. Devo avere pazienza”.

VOLONTA’ DI RESTARE ALL’INTER- “In molti parlano e dicono sciocchezze. E’ un calcio diverso: sono appena arrivato e ogni squadra ha una gerarchia. Molti dicono il falso, dicendo che non sono contento. E’ chiaro che non sono felice di non giocare ma la mia volontà è di restare all’Inter”.