Gabigol sulle tracce di Recoba e Adriano – GdS

Articolo di
21 settembre 2016, 11:09
Gabigol Brasile

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che il probabile esordio di Gabigol ad Empoli richiama alla mente due precedenti in casa Inter di altri talenti mancini, Recoba e Adriano.

EREDITA’ – L’Inter, l’Empoli e le magie dei talenti dal mancino raffinato. Gabigol magari non lo sa, ma la “Gazzetta dello Sport” sottolinea che questa sera potrebbe inserirsi nel solco di una specie di tradizione in casa nerazzurra

PRECEDENTI – Il piccolo Gabriel aveva un anno e mezzo quando Al­varo Recoba a Empoli rea­lizzava un arcobaleno che dura ancora adesso. Era il 25 genna­io del 1998 e l’Inter, a 9’ dalla fine, inseguiva i toscani fuggiti grazie a un gol di Esposito subi­to in avvio. Il Chino da metà campo decise che era il momento di fare esplodere il suo talento. Poi c’è stato il 16 maggio 2004. L’Inter passa ad Empoli con un pirotecnico 2-3, firmato da una doppietta di Adriano e da un gol su punizione ancora di Recoba. Gabigol in quanto brasiliano non può che avere anche l’Imperatore nel mirino.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.