Gabigol, ci vuole pazienza. E resta il nodo posizione – GdS

Articolo di
5 ottobre 2016, 08:36
Gabigol

Secondo quanto riporta la “Gazzetta dello Sport”, per vedere regolarmente Gabigol in azione servirà parecchia pazienza, dal momento che la condizione del giocatore è ancora indietro rispetto ai compagni. Senza contare che dovrà trovare la giusta collocazione in campo

CONDIZIONE DA RECUPERARE – Gabriel Barbosa ha appena compiuto 20 anni ed è sbarcato in un pianeta sconosciuto. Oltre che alla lingua e ad un nuovo stile di vita, dovrà adattarsi ad un calcio diversissimo da quello che giocava nel Santos. E soprattutto è reduce da un’estate senza vacanze, infarcita da impegni col club e dall’Olimpiade. A inizio settembre, l’Inter gli ha giustamente concesso alcuni giorni di riposo. Ma il brasiliano è il primo a sapere che servirà un po’ di tempo per colmare anche fisicamente il gap con i compagni“.

COLLOCAZIONE TATTICA – De Boer a Roma ha spiegato che Gabriel non ha ancora la condizione giusta per certi match. Eppure lo aveva lanciato nel finale contro il Bologna, sperando che gli uscisse il coniglio dal cilindro. Piazzato largo a destra negli assalti finali, Gabigol non aveva trovato il guizzo. Servirà dunque pazienza, anche perché Gabriel poi dovrà trovare la giusta collocazione tattica. Non è un esterno puro, ma scalzare Icardi nel 4-2-3-1 al momento è impensabile“.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.