Frey sprona l’Inter: “Deve lottare per lo scudetto”

Articolo di
1 agosto 2015, 20:42
frey

L’ex portiere nerazzurro ha concesso un’intervista a Tuttosport in cui ha parlato di varie tematiche legate al mondo nerazzurro. L’adattamento di Jovetic (suo ex compagno nella Fiorentina) e la necessità che l’Inter torni a lottare per il titolo sono gli argomenti preferiti dell’estremo difensore francese

Il mercato dell’Inter dimostra la rinnovata ambizione nerazzurra di tornare ai piani che competono al blasone dell’Inter. Il recente acquisto di Jovetic è solo l’ultimo dei tanti segnali che l’Inter ha dato in questa estate, un acquisto che è stato giudicato positivamente da un ex nerazzurro come Sebastian Frey che, in un’intervista concessa a Tuttosport, si è detto sicuro che l’attaccante montenegrino suo ex compagno di squadra nella Fiorentina saprà inserirsi bene nello spogliatoio nerazzurro e con i compagni di reparto: «Non conosco personalmente Icardi, ma penso che si troverà bene. Conosco invece Rodrigo Palacio e penso sia impossibile non trovarsi bene con lui, anche questo lo aiuterà a inserirsi in fretta nell’Inter».

L’INTER DEVE LOTTARE PER IL TITOLO- Come accennato in precedenza, la campagna acquisti tradisce le ambizioni nerazzurre: la beneamata vuole tornare a lottare per il titolo. Sebastian Frey ha colto questi segnali e si augura che la squadra di Mancini risponda alle attese che si stanno creando in queste settimane: «Deve tornare tra le prime quattro e lottare per lo scudetto, bisogna che qualcuno inizi a impensierire la Juventus. Dipenderà anche da quello che faranno le altre, sarà una bella lotta».