Mancini ha vinto: finalmente il vero Kovacic!

Articolo di
11 maggio 2015, 21:57
kovacic

E’ stato criticato, escluso e messo da parte, ora sta iniziando nuovamente a stupire al centro della squadra di Mancini. Giocate di classe, assist di qualità e talento a dismisura, Mateo Kovacic sta conquistando tutti, dopo aver integrato il suo stile di gioco e rendendolo funzionale alla squadra. Riviviamo le tappe della trasformazione del croato, ad opera di Roberto Mancini.

IL NUOVO KOVACIC – Il regista è Roberto Mancini, il protagonista Mateo Kovacic: il nuovo film che vede il croato al centro del progetto nerazzurro è ormai partito. Il tecnico nerazzurro sembrava non puntare sulle giocate del maghetto di Linz, ma intanto si impegnava nel farlo crescere e migliorare, soprattutto nella gestione della fase difensiva che prima ignorava totalmente. Ora Kovacic attacca, difende e crea, gestendo i momenti giusti della partita e regolarizzando le giocate classiche del suo repertorio. Contro la Lazio è avvenuta la vera e propria consacrazione per il talento croato che ha preso in mano la squadra nei momenti decisivi dell’incontro. Ora Kovacic sembra già essere imprescindibile e forse anche in tema di mercato, le valutazioni potrebbero cambiare: Kovacic al centro del progetto del futuro?