Ferri: “Inter disastrosa quando perde palla. Bisogna rimediare”

Articolo di
7 giugno 2015, 07:35
riccardo ferri

Riccardo Ferri, ex colonna della difesa nerazzurra, è stato intervistato da “Inter Channel” a proposito della stagione interista appena conclusa. Ecco come ha visto l’ultima annata e da che cosa è necessario ripartire per far bene il prossimo anno:

NOTE POSITIVE – «Mi piace la costruzione del gioco, è un’Inter che ha delle idee e che si muove bene quando ha la palla», inizia Ferri. «Bisogna puntare su Icardi che ha dimostrato di avere delle qualità tecniche e di realizzazione notevoli. Ci sono state alcune incomprensioni al di fuori dello spogliatoio ma bisogna andare oltre», prosegue Ferri.

NOTE NEGATIVE – «Quando l’Inter perde palla è un disastro, un’Inter irriconoscibile. Bisogna perfezionare questa cosa assolutamente. Quando si perde palla si subisce da tutti. E’ sempre successo così quest’anno in maniera evidente e plateale. La fase difensiva deve essere migliorata in tutti i suoi componenti», prosegue Ferri.

PROGETTO – «Si vince con continuità solamente quando si programma bene e si hanno obbiettivi a medio termine chiari e precisi», conclude Ferri.