Ferrero: “Inter e Milan ai cinesi? Mi viene da piangere”

Articolo di
10 settembre 2016, 14:28
Ferrero

Pur ammettendo che i nuovi proprietari di Inter e Milan faranno grandi investimenti il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero si è detto deluso dal fatto che due delle squadre più importanti della Serie A siano state acquistate da gruppi stranieri.

I CINESI A MILANO – In realtà la maggioranza dell’Inter era già passata in mani straniere nel 2013 quando Erick Thohir acquistò il 70% del club da Massimo Moratti (tra l’altro subendo una serie di battute di pessimo gusto da parte dello stesso Ferrero). Queste le sue parole del patron blucerchiato “Corriere dello Sport”: «Da una parte se è vero che portano energia pulita come l’Enel è molto importante. Dall’altra mi piange il cuore non è possibile che non riusciamo a esprimere realtà imprenditoriali italiane. Arrivano tutti questi signori, con questa faccia da stranieri si comprano tutto. Sono avvilito, è sempre un pezzo di Italia che se ne va. Inter e Milan ai cinesi, la Roma agli americani, mi viene da piangere».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.