Ferrara: “Icardi bravo e fortunato. Inter partita spettacolare”

Articolo di
19 marzo 2018, 00:26
Ciro Ferrara

Ciro Ferrara è stato l’allenatore che ha permesso a Mauro Icardi di segnare il primo dei centotré gol in Serie A, con la Sampdoria in un derby contro il Genoa nella stagione 2012-2013. Ospite di “Domenica Premium” su Premium Sport ha commentato il poker dell’argentino ai blucerchiati nella vittoria per 0-5 dell’Inter.

COMPLETEZZA DI GIOCATE«Mauro Icardi? Ha perso alcune partite, ovviamente, ma stiamo parlando di un vero centravanti. Oggi va bene, è stato bravo e magari anche un pizzico fortunato in alcuni istanti. Il gol di tacco? Lui ha visto che c’era questo tipo di possibilità, d’altronde forse non aveva neanche tante possibilità di servire qualche compagno. Icardi è un giocatore di pallone, sa quello che fa e sa fare il suo mestiere, poi a volte può essere in condizione o no ma è chiaro che quando la squadra gira in questa maniera come ha girato l’Inter oggi, che ha fatto una partita spettacolare, è chiaro che lui ne beneficia tantissimo e le sue qualità vengono messe in mostra. Poi oggi tutto sembrava possibile, perché ha fatto il quarto gol che l’ha schiacciata ed è riuscito a superare, novantanove volte su cento la palla esce, diciamo non voluto in quella maniera perché l’attaccante va, si piega e cerca di calciare al volo senza che ci sia il rimbalzo per terra, è stato un po’ fortunoso. Ho la sensazione sul gol di tacco di Icardi che i dfiensori siano più attratti su dove dà il pallone, visto che è girato di spalle, e non che tiri in porta».







ALTRE NOTIZIE