Fedele: “Inter, spiace ma operazione Gagliardini non riuscita”

Articolo di
24 gennaio 2018, 01:05
Furio Fedele

Il giornalista Furio Fedele è stato ospite di “Calcio & Mercato” su Rai Sport +. Nel commentare quanto accaduto domenica in Inter-Roma ha evidenziato la prestazione negativa di Roberto Gagliardini, che un anno dopo il suo arrivo all’Atalanta non si sta imponendo come si pensava all’inizio.

INVOLUZIONE IN MEZZO«Io ero a Inter-Roma e la conferenza stampa, soprattutto quella finale davanti ai colleghi della carta stampata e dei siti, è stata molto ruvida, perché Luciano Spalletti ha ribadito con toni più forti che in realtà non è Rafinha Alcântara che può aiutare l’Inter ma i giocatori dell’Inter che possono aiutare Rafinha. Poi soprattutto ha bisogno di un uomo in mezzo al campo, dispiace dirlo ma mi sembra che l’operazione Roberto Gagliardini, lo si è visto contro la Roma dove è stato cambiato alla fine del primo tempo con l’arretramento di Borja Valero sulla stessa linea di Matías Vecino, probabilmente non è riuscita almeno per il momento, si tratta solo di aspettare. Il fatto è che ha bisogno di un uomo di grande esperienza, anche perché non dimentichiamo che la giornata di oggi sarà fondamentale perché ci sono Lazio-Udinese e Sampdoria-Roma, sono due partite dove dovessero vincere le due squadre romane l’Inter si ritroverebbe in una situazione critica, non difficile ma critica. Ha bisogno l’Inter di recuperare, ha un calendario migliore ma deve tornare a vincere».







ALTRE NOTIZIE