Fassone: “Al Sunderland chiediamo anche i danni per Alvarez”

Articolo di
10 luglio 2015, 08:56
Fassone

Marco Fassone, direttore generale dell’Inter, ha rilasciato delle dichiarazioni a “Tuttosport” riguardanti l’intricata vicenda del trasferimento di Ricardo Alvarez al Sunderland. Oltre alla cifra pattuita, infatti, l’Inter ha deciso di chiedere anche il risarcimento dei danni alla società inglese

RICORSO – «L’Inter ha depositato alla FIFA un ricorso perchè il Sunderland non ha accettato il TSM (Transfer Matching System) fatto dall’Inter. Essendo stati presi degli accordi ben precisi, che prevedevano il riscatto obbligatorio del giocatore in caso di salvezza degli inglesi, abbiamo chiesto alla FIFA un indennizzo», sostiene Fassone.

DANNI – «Considerato il loro comportamento, abbiamo fatto pure una richiesta danni per cautelarci con l’UEFA. Considerato, infatti, che nelle discussioni sul Fair Play Finanziario abbiamo indicato, tra gli introiti, quello di Alvarez e che l’UEFA lo ha certificato, dobbiamo tutelarci nel caso in cui a Nyon avessero degli appunti da fare all’Inter», conclude Fassone.