Fanna: “Inter in ripresa, l’Hellas non deve partire già battuto”

Articolo di
21 marzo 2018, 14:25
Fanna

Il doppio ex Pietro Fanna è stato intervistato dal quotidiano L’Arena per parlare del match della prossima settimana tra l’Inter e l’Hellas Verona, squadra che secondo lui non dovrà andare a Milano con l’idea di aver già perso.

PROVARE A GIOCARSELA – «Non bisogna andare a Milano da battuti. L’Hellas deve giocarsela. Anche all’andata per poco non riesce a strappare un punto alla squadra di Spalletti. Icardi al Real Madrid? Non lo so. Lui è una grande attaccante ma per diventare un campione deve lavorare anche per i compagni. Ultimamente la formazione di Spalletti si è ripresa. Candreva è un giocatore che mi piace molto come Perisic del resto ma per puntare al titolo serve ancora qualcosa ai nerazzurri. Lo Scudetto con l’Inter? L’ho vinto non da protagonista diciamo però ho giocato le Coppe ed ho militato insieme a gente come Matthaus e Brehme. Quest’ultimo secondo me un giocatore formidabile. Mai visto un terzino con la tecnica di Andreas. Per niente andò lui a tirare il calcio di rigore ad Italia ’90 che diede il mondiale ai tedeschi. Purtroppo con il Trap non c’è mai stata sintonia. A me piaceva correre, lui aveva un’altra idea di ala. Ugualmente sono riuscito ad avere una carriera fortunata».







ALTRE NOTIZIE