Facchetti jr: “Nome Pinetina? Il ricordo si salva. Suning…”

Articolo di
20 dicembre 2016, 22:02
Facchetti Gianfelice

Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto, ha commentato il cambio di nome del centro sportivo di Interello in “Centro di formazione Suning, in memoria di Giacinto Facchetti”. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate dall’ANSA

FACCHETTI, SUNING E IL CENTRO DI FORMAZIONE – «Mantenendo ‘in memoria a Giacinto Facchetti’ si salva il ricordo. Vedo la cosa positivamente. E’ un calcio post-romantico che risponde ad altre leggi, la storia può essere ricordata in altro modo e in altri luoghi. Credo sia un’accortezza commerciale. Anche per teatri e palazzetti avviene spesso il cambio del nome attraverso gli sponsor. In questo calcio c’è sempre meno bisogno del confronto col passato. Porta avanti un altro tipo di narrazione dove la storia serve ma alle volte può essere d’ingombro».