Eranio: “Inter? Per competere serve una panchina più lunga”

Articolo di
17 dicembre 2017, 14:27
ERANIO

L’ex centrocampista Stefano Eranio ha parlato anche dell’Inter nel corso del suo intervento su Sky Sport 24 suggerendo ai nerazzurri di acquistare almeno un centrale di difesa e una vera alternativa a Mauro Icardi.

PANCHINA CORTA – «Il mercato può non fare la differenza? In questi anni l’Inter ne sa qualcosa: ha speso tanto e purtroppo poi tanti giocatori poi si sono seduti in panchina a guardare la partita. L’Inter comunque per competere e tentare di fare qualcosa in più ha bisogno almeno di una panchina un po’ più lunga, cioè se si fa male uno tra Skriniar e Miranda c’è Ranocchia che ultimamente ha fatto bene però quando si alza l’asticella diventa più difficile. Davanti Perisic e Icardi secondo me sono insostituibili, sopratutto Icardi per caratteristiche e se si fa male lui hai Eder che non è una prima punta. Acquistare campioni? Far venire giocatori di grandissima qualità in squadre che non fanno la Champions League diventa difficile».