Eder: “Una vittoria che dà fiducia. L’Inter è una famiglia”

Articolo di
19 settembre 2016, 18:33
Éder Inter-Celtic

Eder Citadin Martins ha forse sfoderato la sua migliore prestazione da quando veste la maglia dell’Inter, ieri contro la Juventus. Ha sfiancato la difesa bianconera con i suoi strappi ed è stato prezioso anche in fase passiva. Ai microfoni di “Premium Sport”, l’attaccante della Nazionale ha espresso la sua gioia. 

LAVORO E FIDUCIA«La partita di ieri non ha nessun segreto. E’ tutto dato dal lavoro e dal sacrificio. Come tutti sappiamo, tante altre squadre lavorano insieme già da tanto tempo, mentre noi abbiamo cambiato allenatore da pochissimo. Noi abbiamo bisogno di un po’ più di tempo rispetto ad altre formazioni. Stiamo capendo cosa vuole lui, perché siamo insieme da soltanto 5 settimane. Sicuramente la vittoria di ieri ci dà fiducia per guardare in modo positivo al futuro. 

LA DIRIGENZA – Prima della partita Zhang Jindong è venuto a parlare con la squadra e ci ha promesso che in caso di vittoria ci avrebbe portato tutti a cena e così è stato. Questa vicinanza della società fa molto piacere perché spesso non possono essere con noi. Poi ci ha donato un dolce tipico cinese, che simboleggia il valore della famiglia, proprio quello che l’Inter deve essere e rappresentare».

Facebooktwittergoogle_plusmail