Ecco perché l’Inter si è potuta permettere Joao Mario e Gabigol

Articolo di
26 agosto 2016, 20:28
indagine uefa

In molti pensavano che l’Inter non potesse acquistare due giocatori del genere, spendendo tale somma di denaro, senza prima cedere qualche pezzo pregiato della rosa. Ed invece Joao Mario e Gabigol sono arrivati a prescindere dalle eventuali cessioni. Ecco quanto evidenziato da “Sky Sport” a riguardo.

AGGIRARE IL FPF – Ma l’Inter come ha fatto a permettersi Joao Mario e Gabriel Barbosa? E’ sicuramente questa una delle domande che si stanno ponendo i tifosi interisti. I nuovi proprietari cinesi hanno deciso intanto di comprare i giocatori e poi di trovare in un secondo momento il modo di mettere in pari il bilancio. Innanzitutto con l’aumento dei ricavi legati all’azienda, poi con nuove sponsorizzazioni in arrivo dalla Cina ed infine con il passo più doloroso, ovvero la cessione di qualche elemento della rosa attuale, anche se attualmente non è la prima idea in società. Ci sarà un duro lavoro da parte di Suning fino al 30 giugno 2017 per rimettere a posto i conti, ma i nuovi dirigenti sono sicuri di riuscirsi, in fondo hanno ancora molto tempo.