D’Onofrio: “Inter programma male, Juve in stile pre-Calciopoli”

Articolo di
17 settembre 2016, 01:00
D'Onofrio

Paco D’Onofrio – storico avvocato di Moggi durante il processo a “Calciopoli” -, ospite negli di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, sottolinea la differenza tra Inter e Juventus in vista della prossima sfida di campionato

DIFFERENZA AI VERTICI – Secondo Paco D’Onofrio il Derby d’Italia ha già un vincitore a livello societario, da anni: «All’Inter c’è un problema di programmazione aziendale. La Juventus, invece, ha una struttura societaria forte e, anche cambiando giocatori e allenatori come avvenuto repentinamente da Antonio Conte a Massimiliano Allegri, può continuare a inseguire gli stessi obiettivi. Quella di oggi sembra la Juventus pre-Calciopoli…».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.