Dimarco: “Tifo l’Inter sin da bambino, spero di tornarci”

Articolo di
23 gennaio 2018, 14:02

Intervista di Goal.com a Federico Dimarco, cresciuto nelle giovanili dell’Inter ma ceduto a titolo definitivo agli svizzeri del Sion quest’estate. Il terzino si augura che i nerazzurri possano esercitare il loro diritto di riacquisto.

CUORE NERAZZURRO – «Perché il Sion? Avevo anche delle richieste dalla Serie A, però insieme al mio agente e all’Inter abbiamo deciso di fare questa scelta perché poteva essere un’occasione importante per fare esperienza sia all’estero che come giocatore. Volevo provare a cambiare campionato e sono andato a Sion anche grazie a Tramezzani che mi ha voluto fortemente. Io non mi aspettavo niente eccetto le scelte che ha fatto l’Inter. Evidentemente loro hanno ritenuto che quest’anno non ero pronto a fare il grande salto, che non avevo abbastanza esperienza. Ma sono sicuro che prima o poi avrò la mia opportunità all’Inter. L’esordio con l’Inter? E’ stata un’emozione incredibile esordire in Serie A con la squadra che tifi sin da bambino. Un qualcosa che ogni persona vorrebbe avere come desiderio. Se speravo di avere una chance quest’anno? Certo, sì… ma purtroppo decidono loro e non posso andare io lì a dirgli che devo giocare. La mia speranza è quella di tornare, questo senza dubbio».






ALTRE NOTIZIE