Dimarco: “Empoli posto ideale per crescere, con l’Inter…”

Articolo di
13 ottobre 2016, 16:24
Dimarco

Ceduto in prestito all’Empoli per favorirne la crescita, Federico Dimarco rappresenta uno dei giocatori su cui l’Inter sembra intenzionata a puntare nei prossimi anni. Il giovanissimo terzino ha rivelato al sito di Gianluca Di Marzio le sue impressioni sull’esperienza in Toscana e nelle nazionali giovanili, senza dimenticare le sue speranze per il futuro

NAZIONALE E INTER – Reduce dalla doppietta segnata con la maglia della Nazionale Under 19 contro la Polonia, Dimarco ha spiegato di essere concentrato solo sull’Empoli:
«La Nazionale? Da quando sono stato in Under 15 è tutto un bagaglio che mi porto dietro. Dell’Inter sono onorato che si parli di me, ma adesso penso all’Empoli e basta. De Boer punta molto sui giovani, ma penso a questa squadra e a fare bene qua.»

RUOLO – Dimarco, che molti vedrebbero più avanzato, continua a definirsi un terzino sinistro.
«Con Mancini ho fatto pure la mezzala, ma decide Martusciello. I gol? Sono un terzino a cui piace attaccare molto, ma sto migliorando anche nella fase difensiva.»

EMPOLI – Infine un giudizio sulla sua esperienza in Toscana:
«Empoli come ambiente, come città e come squadra è il posto migliore per crescere.»

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.