Di Gennaro: “Inter da formare, mancano i terzini e un regista”

Articolo di
3 ottobre 2016, 23:52
Antonio Di Gennaro

Antonio Di Gennaro, commentatore per le reti Mediaset, è stato l’ospite di serata di “Microfono Aperto”. L’ex centrocampista del Verona ha commentato per “Radio Sportiva” la partita di ieri fra Roma e Inter nonché il valore della rosa a disposizione di Frank de Boer.

INCOMPLETA«È stata una partita aperta, ci sono state tantissime occasioni ed è normale che a livello difensivo qualcosa non sia andato nel verso giusto. Ha prevalso la Roma perché è stata più volitiva e anche più di qualità, se andiamo a vedere il migliore in campo dell’Inter è stato Samir Handanović che ha fatto delle parate stratosferiche. L’Inter ha fatto un buon mercato, ha giocatori di qualità, però deve trovare un certo equilibrio e una certa continuità di risultati, anche l’allenatore deve trovare un modulo adeguato e trovare una certa identità a livello di giocatori. L’Inter deve cercare di essere un’antagonista della Juventus, mancano i terzini e un regista vero, poi l’allenatore deve conoscere il campionato. Di lavoro ce n’è da fare, la società è nuova e ricca, potrà sicuramente migliorare, ma la vedo ancora una squadra da formare al 100%».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.