Di Gennaro: “Ieri ho visto un’Inter disarmante. Moratti…”

Articolo di
30 settembre 2016, 23:15
Antonio Di Gennaro

L’ex giocatore Antonio Di Gennaro, ora commentatore per le reti Mediaset, è intervenuto a “Microfono Aperto” per discutere dei temi di questo venerdì. A “Radio Sportiva” ha fornito delle considerazioni sul possibile ritorno di Massimo Moratti come presidente dell’Inter e sul rendimento generale della squadra.

FIGURACCIA INAMMISSIBILE«Quest’anno l’Inter ha i mezzi per un posto in Champions League, non di più perché nonostante abbia fatto un buon mercato la squadra deve ancora trovare la giusta forma, non può fare queste brutte figure e ripetersi, ieri ho visto una squadra disarmante. Queste prestazioni in Europa League non aiutano una crescita che dev’essere globale, sia a livello tecnico sia a livello societario, credo che ci debba essere una svolta perché la continuità e i risultati aiutano a far crescere tutte le componenti. Le prestazioni come ieri sono da dimenticare, servono delle decisioni su alcuni calciatori».

RITORNO IN SOCIETÀ«Quando si cambia in maniera così forte, nel senso che la proprietà ha grossi mezzi a livello economico e ha ripianato il debito, ci vuole il tempo per riorganizzarsi, ristrutturarsi e fare un organigramma con gli uomini preposti nei ruoli giusti. La squadra e l’allenatore percepiscono questa struttura che pian piano cresce, stanno valutando il da farsi. Certo Massimo Moratti è uno che ha fatto la storia dell’Inter ma sono valutazioni che spettano ai nuovi arrivati, certo è che i rappresentati sono tutti stranieri e un punto di riferimento andrebbe fatto».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.