Del Piero: “Inter-Juve affascinante. JM-Banega, che acquisti!”

Articolo di
16 settembre 2016, 09:02
del piero

Intervistato in esclusiva dal “Corriere dello Sport”, l’ex attaccante juventino Alex Del Piero ha parlato della sfida di domenica sera fra Inter e Juventus, definendola una delle migliori degli ultimi anni. L’attuale opinionista di “Sky Sport” ha poi anche elogiato gli acquisti di Banega e Joao Mario

SFIDA BELLISSIMA – «Quella di domenica sarà una delle sfide tra Inter e Juve più belle che abbiamo visto in questi anni. La Juve arriva dal pari di Champions League che darà alla squadra ancora più determinazione dopo il grande inizio in campionato. L’Inter è in crescita dopo il secondo tempo contro il Pescara. Sarà un incontro ovviamente non decisivo, ma che può dare un indirizzo alla stagione, in particolare per i nerazzurri, che se la giocheranno con uno degli attaccanti più decisivi della Serie A, Icardi, e con un’intensità che nelle ultime sfide non è mai riuscita a mettere in campo. Sono certo che proveranno ad aggredire la Juve molto alti, senza paura».

INTER, DIFFICOLTA’ NORMALI – «Mi aspettavo che l’Inter partisse male perché è una squadra nuova, con un allenatore nuovo – in tutti i sensi, anche per il campionato italiano – e che ha avuto poco tempo per lavorare. A me però l’Inter non è dispiaciuta in queste prime uscite. De Boer può fare bene, diamogli tempo, è un ragazzo intelligente che ha fatto una grande carriera da calciatore e ha avuto ottimi maestri».

ACQUISTI AZZECCATI – «Joao Mario e Banega sono due acquisti azzeccati. Banega è un giocatore che ha il fisico e la corsa per fare il regista avanzato, con i piedi da trequartista. Ha esperienza e personalità per cambiare il volto della squadra. Joao Mario è un centrocampista di livello europeo, uno che ti porta quella mentalità e quella intensità di cui parlavamo prima. Sono due caratteristiche che le grandi squadre devono mettere in campo».

Facebooktwittergoogle_plusmail