De Rossi: “Ho avuto una grossa offerta da un club italiano”

Articolo di
23 settembre 2017, 10:23
Daniele De Rossi Roma-Juventus

Daniele De Rossi intervistato da Walter Veltroni sul “Corriere dello Sport” svela che in estate ha pensato di lasciare la Roma. Si è parlato di un’offerta dell’Inter, ma il centrocampista alla fine non se l’è sentita.

OFFERTA SUL TAVOLO – «Io un’esperienza fuori, lontano, penso che vorrei viverla, che dovrò viverla. Sinceramente avevo deciso di farla fin dall’anno scorso: c’è stato un periodo lungo in cui non avevo contatti con la società per il rinnovo. A me non andava neanche troppo male: insomma, stavo facendo nella mia testa la mia ultima stagione, stavo giocando alla grande, quindi avrei lasciato un bel ricordo. Andava bene così. Per un certo periodo di tempo era stata questa la mia idea. L’offerta più grossa era quella di un club italiano (non fa nomi, ma in estate si è parlato di un’offerta sostanziosa da parte dell’Inter). Ma, come si dice, non mi ha retto la pompa: non me la sentivo di tradire la città e i tifosi. Probabilmente se fosse arrivato un club europeo o americano – non è un segreto che uno dei miei sogni è andare a fare lì un’esperienza di vita e di calcio – probabilmente oggi non saremmo qui».