De Grandis: “Ljajic ripiego, Mancini cercherà un’altra ala”

Articolo di
14 novembre 2015, 09:17
De Grandis

Negli studi di Sky Stefano De Grandis ha parlato di Inter, soffermandosi sull’utilità tattica delle ali per Mancini e parlando in particolare di Adem Ljajic.

LE ALI – Stefano De Grandis su Sky ha parlato di Inter. Il giornalista ha trattato l‘importanza delle ali in certe partite: “Credo che al di là dei singoli Ljajic e Biabiany possono essere utili se Mancini gioca con due ali. Il giocatore serbo può giocare largo quando Mancini giocherà magari contro squadre non fortissime e allargherà il gioco, così potrà schierare due ali, con le squadre forti non lo fa per non rinunciare a un centrocampista”.

LJAJIC RIPIEGO – De Grandis ha poi parlato nello specifico di Ljajic:È stato un ripiego, era un esubero della Roma ed è arrivato nell’ultimo giorno del mercato quando l’Inter stava chiudendo con Eder. Credo che Mancini a gennaio cercherà un’altra ala per la fascia destra. Adem sa saltare l’uomo, può giocare da ala ma se gli chiedi qual è la sua posizione preferita risponderà che gli piace giocare come un dieci, dietro la punta, al centro. Dietro non dà molta copertura e non garantisce molto in disciplina tattica, ma il talento è indiscutibile“.