De Grandis: “Gol di Ljajic casuale. Ranocchia mi ha detto che..”

Articolo di
3 dicembre 2015, 14:17
De Grandis

Secondo il giornalista di Sky Sport Stefano De Grandis l’ottima reazione avuta dall’Inter nel finale contro il Napoli sia stata la conseguenza di un calo mentale degli azzurri scatenata dal gol, dal suo punto di vista arrivato in modo abbastanza causale, di Adem Ljajic.

ANSIA DA PRESTAZIONE – «Il Napoli stava vincendo 2-0 con un uomo in più, tutti staccano involontariamente la spina in questi casi; poi arriva il gol abbastanza causale di Ljajic e il Napoli, che pensava di aver già vinto la partita e di avere i tre punti in tasca e di essere al primo posto, è andato in difficoltà. Non è tanto l’ansia da risultato ma la paura di essere ripreso in una partita già vinta, come è successo ad inizio campionato alla Roma contro la Juventus quando il gol di Dybala riaprì una partita che la Roma aveva dominato. Quando sei in vantaggio e con un uomo in più devi tenere la palla invece di lasciarla agli avversari. Ieri casualmente, in una serata benefica organizzata da Beppe Bergomi, ho incontrato Ranocchia e lui mi ha detto di essere rimasto impressionato dal Napoli perché sembrava il Barcellona per la sua capacità di fare così tanti passaggi».