De Calò: “Il problema dell’Inter è la compatibilità Icardi-Jovetić”

Articolo di
2 dicembre 2015, 23:27
Mauro Icardi e Stevan Jovetić Inter

Il giornalista della “Gazzetta dello Sport”, Alessandro De Calò, ha commentato a “Prima Pagina” su Gazzetta TV il brutto periodo di Mauro Icardi, sostenendo che i problemi dell’argentino nascano dalla poca compatibilità con Stevan Jovetić.

ATTACCANTI«Credo che il problema dell’Inter non sia soltanto Mauro Icardi, il problema di Roberto Mancini è intanto quello di costruire una chimica tra lui e Stevan Jovetić, che quando Icardi non c’era ha segnato tre gol. Evidentemente c’è un problema di convivenza tra questi due giocatori, Adem Ljajić viceversa è riuscito a legare con Icardi, gli ha fatto due assist di cui lui ha bisogno perché non costruisce palle gol ma ha bisogno di essere servito. Mancini deve riportare Icardi nel gruppo e farlo lavorare per la squadra, ma a sua volta deve costruire una squadra che metta Icardi nelle condizioni di segnare come successo nella seconda metà dell’anno scorso. Jovetić deve riconoscere che Icardi è la prima punta, deve capire che tra concludere e dare la palla a Icardi al 60% deve dare la palla a Icardi, fa parte della chimica che c’è tra chi deve giocare assieme».