De Boer salvo? Ancora no. Tanti scontenti all’Inter

Articolo di
27 ottobre 2016, 23:42
Frank de Boer

Per “Il Corriere della Sera” la posizione di Frank de Boer non si è ancora stabilizzata, nonostante la vittoria per 2-1 di ieri sera contro il Torino. Il tecnico olandese dovrà ottenere altri risultati positivi per rinforzare la sua panchina, anche perché all’interno dello spogliatoio c’è più di un giocatore non proprio soddisfatto.

IN BILICOFrank de Boer rischia ancora di essere esonerato. Ad affermarlo è “Il Corriere della Sera“, che ritiene il tecnico sotto esame da parte della dirigenza: il 2-1 ottenuto allo scadere sul Torino non basta per una conferma a lungo termine, una sconfitta domenica a Genova contro la Sampdoria potrebbe essergli fatale. La società Inter starebbe cercando di capire il reale valore dell’olandese, ma nel frattempo ci sarebbero da segnalare alcuni malumori all’interno dello spogliatoio. Con una rosa di ventinove giocatori è inevitabile che qualcuno si lamenti per lo scarso minutaggio, ma certi giocatori pare abbiano esagerato: la lista include Marcelo Brozović, Gabigol, Geoffrey Kondogbia, Stevan Jovetić e ultimo in ordine di tempo Ivan Perišić, rimasto in panchina contro i granata per tutti i novanta minuti visto che l’unico cambio è stato l’ingresso di Rodrigo Palacio. Al termine del match del Meazza Samir Handanović ha, più o meno velatamente, confermato qualche difficoltà all’interno della rosa, perciò servirà continuità per non rendere inutili i tre punti conquistati appena ventiquattro ore fa.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.