De Boer promuove Miangue e boccia Nagatomo – TS

Articolo di
27 settembre 2016, 13:40
Nagatomo

La redazione di “Tuttosport” sostiene che il tecnico dell’Inter Frank de Boer avrebbe già bocciato Yuto Nagatomo in favore del giovane Senna Miangue. I motivi non sarebbero ovviamente disciplinari ma puramente tecnici.

FUTURO DA RISERVA – Anche all’inizio della scorsa stagione Nagatomo si ritrovò ai margini della rosa, per alcuni giorni di agosto addirittura non si allenò con la squadra ma insieme ai giocatori destinati all’addio come Xherdan Shaqiri, Saphir Taider, Ezequiel Schelotto, ecc…, ma alla fine il tecnico Roberto Mancini decise non solo di reintegrarlo ma anche di promuoverlo titolare portando la società a rinnovargli il contratto in scadenza. Le sue prestazioni con ChievoVerona e Hapoel Be’er Sheva avrebbero però convinto de Boer a spedirlo in panchina e dare più spazio a Miangue in attesa del pieno recupero di Cristian Ansaldi.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.