De Boer, Mancini e il Chievo: quel filo rosso che li lega

Articolo di
18 agosto 2016, 16:31
de Boer

La trasferta di Verona contro il Chievo segnerà il debutto ufficiale di Frank de Boer nel campionato italiano dopo l’addio di Roberto Mancini all’Inter. Come ha fatto notare Massimiliano Nebuloni, c’è una strana analogia che lega i due tecnici e la squadra gialloblù

DEBUTTO – Il giornalista di Sky Sport ha oggi ricordato come anche l’esordio in campionato di Roberto Mancini sulla panchina dell’Inter fosse avvenuto proprio a Verona, contro il Chievo, all’epoca allenato da Beretta, l’11 settembre del 2004. All’epoca la partita terminò 2 a 2, grazie ai gol di Stankovic, dell’ex nerazzurro Semioli, di Pellissier e infine di Adriano, che fissò il risultato in un pareggio. Un precedente che de Boer spera di migliorare, per cominciare al meglio il proprio progetto.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.