De Boer insiste su un concetto: le mercature preventive – CdS

Articolo di
11 settembre 2016, 10:29
de Boer

Il “Corriere dello Sport” sottolinea un aspetto su cui Frank de Boer si è concentrato particolarmente: le marcature preventive. L’olandese vuole una squadra che gestisca meglio gli spazi quando perde palla.

CONCETTO FORTE – Sia in conferenza, ma soprattutto sul campo, de Boer ha insistito su un concetto: le «marcature preventive». Peraltro espresso pure in italiano durante una conferenza stampa in cui, pur rispondendo in inglese, solo poche volte si è fatto tradurre le domande. L’olandese ci teneva ad essere moto chiaro, evitando ogni fraintendimento.

EVITARE BUCHI – In sostanza secondo il “Corriere dello Sport” de Boer vuole una squadra più unita e compatta, che attacchi e difenda insieme. Evitando quanto è accaduto sia contro il Chievo sia contro il Palermo, ovvero che dopo una palla persa in avanti, sul ribaltamento di fronte, nel giro di pochi secondi, gli avversari sono riusciti a segnare. Serve reagire subito alle ripartenze avversarie e muoversi insieme, di squadra, per evitare rincorse disperate.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.