De Boer in bilico, col Toro serve la prestazione – CdS

Articolo di
25 ottobre 2016, 09:28
Frank de Boer Inter-Celtic

Il “Corriere dello Sport” scrive che Frank de Boer può considerarsi virtualmente esonerato. Al tecnico olandese servirebbe una prestazione di livello contro il Torino, per poi avere un altro esame contro la Sampdoria.

SERVE UNA SVOLTA – Come previsto, domani sera contro il Torino, ci sarà ancora de Boer sulla panchina nerazzurra. Tutto lascia intendere, però, che sarà anche l’ultima volta della sua breve avventura interista. Una decisione definitiva ancora non è stata presa, ma gli spifferi raccontano che sia questo ormai l’orientamento. Il risultato del match non sarà la discriminante, conteranno semmai la prestazione e l’atteggiamento.

ALTRO ESAME – In sostanza, solo se la squadra si renderà protagonista di una clamorosa reazione, dimostrando che le idee del tecnico olandese possono ancora avere successo, allora ci sarà un’altra chance. Nel caso, però, sarà obbligatoria una conferma domenica prossima con la Sampdoria, altrimenti l’esonero diverrà comunque realtà.

PROBLEMI COI GIOCATORI – Peraltro, i segnali registrati nelle ultime settimane fanno credere che tra de Boer e il gruppo le comunicazioni ormai non funzionino più: l’allenatore non riesce a farsi capire e i giocatori, volontariamente o meno, non lo capiscono. Difficile, quindi, immaginare una svolta in soli 3 giorni.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.