De Boer già esonerato, due correnti per il sostituto – CdS

Articolo di
31 ottobre 2016, 09:58
Frank de Boer Inter-Cagliari

Il “Corriere dello Sport” scrive che l’avventura di Frank de Boer alla guida dell’Inter è da considerarsi finita. E’ solo questione di tempo, poi il suo sostituto sarà scelto tra Pioli, Guidolin, Blanc e Leonardo.

QUATTRO NOMI – Secondo il “Corriere dello Sport” con la sconfitta a Marassi la posizione di de Boer è praticamente compromessa. I nomi per sostituirlo sono i soliti Pioli, Guidolin, Leonardo e Blanc, e e ieri sono stati vagliati dai dirigenti riuniti nello spogliatoio.

ESONERO FATTO – Bolingbroke, Gardini e Ausilio si sono messi in contatto con Cina e Indonesia. I telefonini sono tornati ad essere roventi, con chiamate continue verso Suning e Thohir. Difficile che l’esonero arrivi oggi, più probabile dopo la sosta. Ma l’esonero è una certezza.

DUE CORRENTI – Per sostituire de Boer non esiste un favorito, ma due scuole di pensiero all’interno del club. Una corrente punta ad un tecnico italiano per andare sul sicuro, prendere un tecnico che conosca già la Serie A e magari possa lasciare tra sei mesi per poi fare spazio a Simeone, il sogno per la prossima stagione. L’altra corrente vuole un allenatore di nome, anche se straniero. Leonardo e Blanc sono abituati a gestire campioni e in passato sono stati all’Inter.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.