De Boer deve sistemare la fase difensiva – CdS

Articolo di
4 ottobre 2016, 10:08
de Boer

Il “Corriere dello Sport” scrive che Frank de Boer deve lavorare sulla fase difensiva dell’Inter. I nerazzurri non hanno ancora i giusti equilibri in campo e spesso si trovano a soffrire troppo.

SISTEMARE LA DIFESA – Frank de Boer ha lanciato l’allarme nel dopo Roma- Inter: la squadra commette troppi errori in fase di impostazione e subisce gol che non dovrebbe subire. L’olandese ha rivisto il match con i giallorossi, vivisezionato anche dal suo staff: nessuno ha dubbi sul fatto che le due reti incassate da Handanovic, e pure alcune delle occasioni concesse, fossero evitabili con un pizzico in più di attenzione. Nel palleggio, nella disposizione in campo e nella chiusure preventive. De Boer sa che rispetto a un mese fa il suo lavoro sull’Inter si vede e sta funzionando. Per fare un ulteriore salto di qualità è necessario sistemare la difesa o, se preferite, la fase difensiva perché l’ex allenatore dell’Ajax ascrive gli sbagli commessi all’Olimpico non al reparto arretrato, ma a tutta la squadra.

SERVE EQUILIBRIO – Il “Corriere dello Sport” sottolinea che la squadra non ha ancora i giusti equilibri in fase di non possesso. Quando Joao Mario si spinge in avanti e viene persa palla, spesso i nerazzurri si trovano a difendere in cinque e Medel non può sempre chiudere. Al netto di una maggiore attenzione nei passaggi in fase di costruzione (soprattutto nella propria metà campo, come chiesto da de Boer), servirà un apporto più intenso in particolare da Perisic e Banega, i due che nei primi 45′ hanno più latitato in fase di non possesso.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.